Warning: DOMDocument::loadHTMLFile() [domdocument.loadhtmlfile]: ID titulo already defined in annales.htm, line: 647 in D:\inetpub\webs\liceosavarinogovit\annales.php on line 8

Anno scolastico 2006/2007

PERCORSO FORMATIVO FORTIC2 - CORSO C2

Corso C2

Anche quest'anno il Liceo è stato scelto dall'Ufficio Scolastico Regionale come sede dei corsi del Piano Formativo ForTic2 dell'Indire. Presso la nostra scuola è stato attivato il Corso C2 che costituisce il segmento più alto e più complesso della formazione informatica proposta dal Ministero per il personale della scuola. Tra gli argomenti del corso figurano, infatti, la realizzazione e la gestione avanzata di reti informatiche, la creazione di siti Web con Php e MySql, la sicurezza delle infrastrutture informatiche. Sono circa venticinque i docenti iscritti, provenienti da scuole delle province di Palermo e di Trapani, che stanno affrontando tale percorso di formazione sotto la guida del Tutor, prof. Quintino Lupo. Il corso, apertosi il 12/04/07, riprenderà il 5 settembre  per concludersi entro il mese di dicembre, come previsto dal Calendario degli incontri.
01/09/2007

 
 

TRASFERIMENTO UFFICI

Il plesso di c/da Turrisi

Si comunica che gli uffici di Presidenza e di Segreteria del Liceo Scientifico "S. Savarino" di Partinico si sono trasferiti nei nuovi locali dell'Istituto, in Contrada Turrisi. Pertanto, per eventuali richieste o incombenze da espletare presso i suddetti uffici, ci si può recare nei locali della nuova sede nei giorni stabiliti di ricevimento al pubblico.
02/08/2007

 
 

NUOVO SPETTACOLO DEL LABORATORIO TEATRALE

Il team del Laboratorio teatrale

Dopo il successo riportato alla finale del Concorso Nazionale Grifo d'oro, gli alunni del laboratorio teatrale, guidati e coordinati dalle proff. Caterina Riccobono e Maria Fratusco e diretti dal regista Cocò Gullotta, sono andati in scena con il nuovo spettacolo. Si tratta de "L'opera da tre soldi"  di B. Brecht, che è stata rappresentata l'8 e il 9 giugno nel nostro Auditorium di c/da Turrisi.

 
 

IL LICEO SAVARINO VINCITORE AL "GRIFO D'ORO"

Logo dell'associazione

Il 26 e 27 maggio 2007 i ragazzi del laboratorio teatrale della nostra scuola hanno rappresentato il "Cirano di Bergerac" a Partanna (TP), dopo essere stati scelti in una rosa di quindici scuole da tutta l'Italia per partecipare alla finale del Concorso Nazionale Grifo d'oro, concorso che ha ottenuto il patrocinio dalla Presidenza della Repubblica, dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall'Assemblea Regionale Siciliana. Grande soddisfazione per l'intero gruppo, che ha ottenuto il premio speciale per la sua categoria e per lo studente Salvo Galati, che ha vinto il premio come miglior attore in assoluto della competizione. VISITA L'ALBUM FOTOGRAFICO

 
 

CONCERTO DEL LABORATORIO MUSICALE

Locandina

Giovedì 17 Maggio alle ore 17.30, nell'Auditorium di c/da Turrisi, gli studenti del Laboratorio musicale della nostra scuola, diretti dai proff. Marina Scimonelli e Gino Chimenti e con la collaborazione del tenore lirico Paolo Lo Biundo, si sono esibiti nel concerto di fine anno. In programma brani gospel e classici della musica leggera italiana e straniera. VAI ALLA PAGINA DEL"LABORATORIO MUSICALE"

 
 

SALUTO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Il D.S. Prof. Antonino Governanti

La scuola non solo è il luogo di formazione, di educazione, di promozione della convivenza civile e della legalità, ma è soprattutto palestra di vita attiva nella quale si impara a pensare, a lavorare, a discutere e a collaborare senza disagi. La scuola è il luogo in cui ci si può conoscere e riconoscere per costruire un mondo migliore. Scuola e famiglia rappresentano agenzie educative inscindibili nel processo di crescita umana e culturale degli studenti. Un'azione sinergica può, senza ombra di dubbio, in un clima di collaborazione sincera e disinteressata, attraverso un responsabile coinvolgimento di tutte le componenti scolastiche, contribuire ad un possibile miglioramento della stessa. Auguro agli studenti, alle famiglie, ai docenti ed al personale ATA un anno scolastico sereno, tranquillo e ricco di soddisfazioni.
(A. S. 2006/2007) prof. Antonino Governanti

 
 

"IL SENTIERO DELLA LEGALITÀ

Immagine del quadro Il sentiero della legalità

Nell'ambito del progetto "Cittadini responsabili" a cura del "Gruppo Legalità", coordinato dal prof. Franco Longo, Ha avuto luogo il 25 maggio 2007, nell'Auditorium di c/da Turrisi la presentazione del quadro Il sentiero della legalità" del pittore prof. Gaetano Porcasi, con la partecipazione del prof. Nicolò Mannino e della signora Emilia Incandela, madre di Agostino Catalano, caposcorta del giudice Paolo Borsellino. L'opera raffigura un gruppo di ragazzi (alunni della nostra scuola) che si accingono ad andare a scuola, immersi in un paesaggio tipicamente siciliano, caratterizzato da alberi di limoni, da fichi d'india e da altra vegetazione spontanea e raffigurato con colori vivaci e accesi. L'attività si inserisce nell'ambito del progetto "Cittadini responsabili" a cura del "Gruppo Legalità", con cui il nostro Istituto si propone come centro di promozione culturale e sociale nel territorio, per diffondere la cultura della legalità, per consentire agli studenti di riscoprire il valore della interculturalità, come conoscenza, tolleranza ed interazione tra le diverse culture. Il progetto mira a promuovere la crescita sociale e culturale e a creare strumenti efficaci di difesa e una forte presa di coscienza nei confronti del problema della legalità, in relazione ai problemi economici e sociali che subiscono pesanti condizionamenti mafiosi.

 
 

MANIFESTAZIONE ANTIMAFIA "PIZZO FREE"

Il logo dell'associazione

Gli studenti del Liceo Savarino hanno partecipato, il 5 maggio 2007, alla manifestazione antimafia "pizzo free", organizzata dall'associazione "Addiopizzo". I ragazzi, opportunamente preparati ed istruiti, hanno proceduto alla somministrazione ai commercianti di Partinico del Questionario di ricerca sul fenomeno del racket nella provincia di Palermo. La ricerca è stata promossa dal "Comitato Addiopizzo" e realizzata in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione. Sono 77 gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado di Palermo e Provincia che hanno aderito al progetto "pizzo free" 2006/07. Lo scopo è quello di conoscere meglio le opinioni dei commercianti di Partinico sul fenomeno del racket. L'ESPERIENZA DI PIERO RICCOBONO